Menu

Seguici sui nostri canali social

Facebook Twitter Google+ Instagram
Luna crescente

giovedì, 19 aprile 2018

I lavori nel giardino per febbraio 2018 È ora di fare ordine e pulizia in vista della primavera

È in arrivo la primavera, ecco la lista dei lavori in giardino per febbraio 2018
Nella foto: È in arrivo la primavera, ecco la lista dei lavori in giardino per febbraio 2018 Crediti: Junio Tumbarello

A meno che non vogliate delegare a un giardiniere in affitto i lavori da compiere in giardino a febbraio, sarete voi a dover fare le tante operazioni preliminari di pulizia e giardinaggio in vista della primavera 2018. Vediamo con ordine quali saranno i lavori di giardinaggio per preparare il vostro balcone, il giardino, il vostro giardino giapponese, zen o qualsiasi spazio verde, prima che la stagione delle fioriture abbia inizio. Sono due le parole d’ordine del mese giardino febbraio: preparazione e pulizia. Il calendario 2018 di giardinaggio di vivaitaliani potrà guidarvi in tutte le principali attività di progettazione, piantagione, coltivazione e potatura, che vi consentiranno di realizzare il giardino perfetto.

lavori giardino febbraio 2018

Il calendario 2018 parla chiaro: la primavera è in arrivo e la gran parte delle piante si stanno risvegliando dall’inverno; il nostro compito nel mese di febbraio sarà quello di rendere loro il risveglio più agevole e piacevole. Il vostro oroscopo di giardiniere prevede innanzitutto una profonda pulizia del giardino: rimuoviamo le foglie morte e secche, sistemiamo la pacciamatura ormai rovinata, i rami e tutto quello che le intemperie dell’inverno hanno rotto e divelto. Se avete una compostiera da giardino, controllatela, recuperate il compost ormai pronto, riparate le parti danneggiate o ormai rese fradicie dall’umidità della stagione fredda. Armatevi di tutto il necessario: cesoie, rastrelli, zappette, guanti e rimuoviamo la vegetazione morta, per lasciare spazio ai nuovi germogli e dare nuova vita al giardino.

Febbraio viene a potare la vite / con le dita intirizzite: / è senza guanti ed ha i geloni / e un buco negli zoccoloni. (G. Rodari)

lavori giardino febbraio 2018Se viviamo in zone d’Italia con clima invernale mite (come Sicilia, Campania, Puglia, Calabria e in generale al sud) si potrebbe anche cominciare a portare all’aperto le piante delicate e preziose, che avevate riposto sul terrazzo, in serra o – per i più fortunati giardinieri – nel vostro giardino di inverno. Se siete tra i più fortunati appassionati di Verde che hanno trovato una sorpresa inaspettate nel vostro cedolino dello stipendio di febbraio o avete vinto l’estrazione all’Esselunga o alla Lidl per un buono spesa allora, correte nel reparto giardinaggio e rinnovate il vostro guardaroba da giardiniere.

lavori giardino febbraio 2018

In ogni caso dovreste evitare di correre troppo e anticipare i tempi. Controllate il meteo di febbraio 2018, e se le minime notturne sono ancora basse, aspettiamo qualche settimana, l’impazienza in questo periodo può essere dannosa. Ricordate che in febbraio sono diverse le piante fiorite che possiamo seminare; la maggior parte dei semenzai dovrà essere riposta in luogo non molto freddo, come in un semenzaio riscaldato, una serra, o semplicemente un piccolo riparo in tessuto traspirante. Se avete ottenuto del compost, tra i nostri lavori del mese di febbraio 2018 prepariamo una composta da semina, costituita di terriccio universale misto con sabbia; riempiamo piccoli vasi o semenzai, annaffiamo e quindi poniamo i piccoli semi a contatto col terreno. lavori giardino febbraio 2018Anche se ancora freddo e umido, febbraio riserva anche giornate soleggiate e fiori che iniziano a sbocciare. Controllate e sistemate le protezioni invernali, proteggendo con della plastica a bolle o con gli appositi teli le piante più delicate. Rimuovete delicatamente lo strato protettivo intorno alle piante a fioritura precoce e preparate, come abbiamo già detto, i letti di semina. Questo è il momento di scegliere e ordinare le piante e le sementi a fioritura estiva.

Quali le semine di febbraio? Possiamo seminare in genere i cespugli da frutto, i gerani e i primi ortaggi: Amaranto, Bocca di Leone, Calendula, Celosia, Clarkia, Coleus, Cosmea, Dalia, Digitale, Gaillardia, Garofano, lmpatiens, Kochia, Mesembriantemo, Nasturzio, Petunia, Portulaca, Primula, Salvia, Senecio, Statice, Tagete, Verbena, Viola, Zinnia. Potremo ottenere già nelle prime settimane di febbraio tante piccole piante da fiore, per il giardino o per il terrazzo.

Chi vuol di avena un granaio la semini di febbraio

lavori giardino febbraio 2018Febbraio è il mese delle potature, specie per quanto riguarda le rose (se non sei ancora un esperto e vuoi imparare come si potano al meglio le regine del giardino, allora controlla nel nostro calendiario i corsi di potatura a febbraio), le siepi e alcune specie di piante da fiore; è sempre importante tenere conto che non è una cosa buona in giardino potare in modo casuale le piante da fiore: quelle che fioriscono a fine inverno producono i fiori sui rami dell’anno precedente, se quindi le potiamo ora, rischiamo di rimuovere anche tutte o gran parte delle gemme da fiore, rovinando la fioritura 2018; è quindi necessario attendere che siano fiorite per potarle in un secondo momento. Le piante invece che fioriscono nei prossimi mesi, in genere producono i boccioli sui rami nuovi, quindi la potatura va portata a compimento adesso, in modo da favorire lo sviluppo di quanti più nuovi germogli. Questa regola a maggior ragione per le rose moderne e le nuove cultivar di piante fiorite, che producono le gemme da fiore solo sui rami semi legnosi, nuovi e freschi; quindi potiamole, lasciando per singolo ramo soltanto 2-3 gemme, da cui spunteranno nuovi rami fioriferi.

Ricordate da seguire la nostra pianificazione mensile: sarà un eccezionale punto di partenza per tutti i giardinieri principianti, ma sarà molto utile anche per gli appassionati di giardinaggio più esperti. Il calendario 2018 vi permetterà di pianificare in anticipo tutte le attività stagionali, in modo che il giardino abbia un aspetto piacevole e bello per tutto l’anno 2018.

 

Junio Tumbarello

Direttore responsabile

La chiave della felicità risiede in un giardino. Con Vivaitaliani sto cercando di conciliare la mia esperienza nel campo della Rete e dei contenuti con la mia passione per la Terra. "Un uomo, d'altronde, ha bisogno di aria, di mare, di vento e di sole" mi ha detto un tizio conosciuto sul Cammino di Santiago che prima lavorava triste tra le quattro mura di un ufficio e ora è il guardia-parco più felice di Spagna. Mi piacerebbe seguire il suo esempio, d'altronde sono un giornalista professionista che ha sempre voluto fare il giardiniere. Ogni giorno mi dedico al mio orto biologico, ad un piccolo pollaio, ai miei due fedeli labrador, Puck e Othello, e a cinque fantagatti nella regal contea di Fantabosco.

Sito web: about.me/miocarobru

Attenzione! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito utilizza cookie per alcune delle sue funzionalità
Controlla i nostri Termini di utilizzo e privacy per maggiori informazioni.